Progetti di prossimità all’estero

prossimitaestero

La Delegazione regionale Caritas della Sardegna è impegnata da anni in progetti di accompagnamento delle comunità ecclesiali all’estero. Fin dai primi anni ’90 si è sviluppata un’attenzione specifica alle comunità segnate dal dramma della guerra nei Balcani, dapprima in Croazia (a Pakrac, nella regione di Požega e della Slavonia) e successivamente in Albania (Laç), Kosovo (Drenas e Pristina) e nuovamente Albania (Bathore).


Immagini e testi del viaggio fatto nel 2009, in occasione del decennale della morte di Roberto Bazzoni e Antonio Sircana
Foto Bathore
Testimoni di speranza esterno 01
Testimoni di speranza esterno 02
Pace, democrazia, sviluppo 03
Libretto Messa esterno 04
Libretto Messa interno 05


 

A seguito  dello tsunami in Indonesia del 2004, la Delegazione regionale Caritas della Sardegna ha partecipato alle iniziative di sostegno promosse dalla Caritas Italiana, occupandosi in particolare della comunità di Nias, localizzata nell’area nord-occidentale del Paese.

Più recentemente, in seguito al terremoto avvenuto ad Haiti nel gennaio del 2010, l’impegno delle Caritas sarde si sta traducendo nell’accompagnamento della Chiesa locale alle prese con la ricostruzione e con il dramma delle povertà vecchie e nuove rese ancora più acute dal sisma.

Share