Sii tu il cambiamento! Tappa finale del percorso di educazione alla cittadinanza

Il 2 maggio 2012 la Caritas diocesana di Sassari proporrà l’ultima tappa del percorso di educazione alla cittadinanza, rivolto agli studenti della scuola secondaria di secondo grado.

Sii tu il cambiamento!

 

Con il progetto Sii tu il cambiamento, la Caritas sassarese ha inteso promuovere e sostenere percorsi educativi rivolti alle giovani generazioni capaci di rispondere alle domande di vita presenti nella comunità. In occasione dei 40 anni di Caritas Italiana e grazie alla fitta rete di enti partner sensibili e impegnati su questo fronte, ha proposto insieme al Centro Servizi Sardegna Solidale, alla Consulta del Volontariato Sassarese il progetto “Sii tu il cambiamento”, promosso insieme all’ Ufficio per la Pastorale Giovanile e al Progetto Policoro.

I temi trattati nel corso del progetto hanno avuto come riferimento comune l’impegno per vivere una cittadinanza attiva e responsabile e sono sono stati sviluppati diversi percorsi:

Pace, Mondialità, Dipendenze, Salute Mentale, Educazione alle diversità, consapevolezza della scelta lavorativa o universitaria, volontariato, Immigrazione, Disagio ed esclusione sociale, ecc.

Ove possibile si cercherà di promuovere esperienze di servizio e di condivisione presso gli enti partner. Tale esigenza nasce dal considerare il servizio come occasione di scoperta di se stessi e dunque di crescita. La vera potenzialità educativa del servizio consiste nella possibilità di realizzare esperienze entro cui poter praticare e apprendere valori formativi.

● DESTINATARI DIRETTI PROGETTO SCUOLA: studenti e professori referenti di 22 classi della scuola secondaria superiore della città di Sassari.

● DESTINATARI INDIRETTI: Giovani e adulti della diocesi di Sassari.

● OBIETTIVI: 1) far crescere la sensibilità riguardo i temi della Pace, della Giustizia, della Cittadinanza e della Mondialità, con la consapevolezza di come questi siano aspetti da vivere quotidianamente e su cui sperimentarsi; 2) favorire la scoperta di sé nell’incontro con l’altro; 3) promuovere il volontariato, inteso come stile di vita aperto alle persone e come scuola di responsabilità e cittadinanza; 4) favorire l’incontro con persone, luoghi ed esperienze che provochino domande di senso sulla propria vita e portino ad aprirsi ai bisogni del territorio in cui si vive e del mondo.

 

Sono disponibili i seguenti allegati:

La locandina dell’iniziativa del 2 maggio
La scheda progettuale

 

Per maggiori informazioni:

Caritas diocesana di Sassari


Largo Seminario 1
07100 – Sassari (SS)
Telefono: +39 079 2021873
Fax: +39 079 2021874
E-mail: caritasturritana@tiscali.it
Sito della Caritas diocesana: http://www.caritasturritana.it

Share