Sardegna cultura e solidarietà, una raccolta fondi per la popolazione alluvionata

Una domenica speciale tra arte, cultura e solidarietà, è quella organizzata dall’Associazione Orientare, con la collaborazione del Comune di Cagliari e della Caritas Regionale. Una raccolta di fondi, un contributo concreto alla popolazione di zona di Olbia colpita dalla terribile alluvione del 18 Novembre scorso. L’evento, previsto per Domenica 13 Aprile 2014, costituirà l’occasione per molti cagliaritani e per tutti coloro che decideranno di partecipare all’iniziativa, di visitare i Musei Civici e i Beni Culturali della città che fungeranno da volano per la raccolta dei fondi.

sardegna cultura e solidarietà

 

Con un unico biglietto di € 6,00 sarà possibile visitare:
Musei Civici:
Galleria Comunale d’Arte (Largo G. Dessì – Giardini Pubblici – ore 10:00 – 19:00)
Museo d’Arte Siamese S. Cardu (Cittadella dei Musei – ore 10:00 -19:00)
Antico Palazzo di Città (Piazza Palazzo – ore 10:00 – 19:00)
Beni Culturali:
Torre dell’Elefante (Via Santa Croce – ore 09:00 – 19:00)
Torre di San Pancrazio (Piazza Indipendenza – ore 09:00 – 19:00)
Cripta di Santa Restituta (Via Sant’Efisio – ore 10:00 – 13:00)
Villa di Tigellio (Via Tigellio – ore 09:00 – 19:00)
Grotta della Vipera (Viale Sant’Avendrace – ore 09:00 – 19:00)

L’incasso, come concordato con il Comune di Cagliari e la Caritas Regionale, verrà interamente devoluto alla Scuola Primaria “Maria Rocca” di Olbia che ha subìto ingenti danni a causa dell’alluvione. Su precisa indicazione della Dirigenza Scolastica, verranno acquistate attrezzature necessarie allo svolgimento delle attività didattiche e sarà garantita la tracciabilità delle spese effettuate.

Per informazioni:
Orientare – tel. 070.667.0168 – orientare@orientare.it – www.orientare.info
Musei Civici – tel. 070.677.6454 – info@museicivicicagliari.it – www.museicivicicagliari.it
Beni Culturali – tel. 366 2562826 – info@beniculturalicagliari.it – www.beniculturalicagliari.it

Share