Rapporto Immigrazione Caritas/Migrantes – REDAZIONE REGIONALE SARDEGNA

Copertina_rapporto_immigrazione2013_webinterna
Il Rapporto Immigrazione è un progetto nazionale promosso dalla Caritas e dalla Migrantes.

Gestiscono concretamente le attività di studio e ricerca, nonché la cura dell’edizione annuale del Rapporto e di numerose altre pubblicazioni scientifiche legate al tema migratorio, una Redazione centrale e le Redazioni regionali. La Redazione sarda del Rapporto è affidata al Servizio Studi e Ricerche della Delegazione regionale Caritas.

Il Rapporto Immigrazione Caritas/Migrantes nasce nel 1990 con la denominazione di “Dossier Statistico Immigrazione”, a ridosso dell’approvazione della legge organica sull’immigrazione (la cosiddetta “legge Martelli”, n. 39 del 28 febbraio 1990). A seguito di una straordinaria intuizione dell’allora direttore della Caritas diocesana di Roma, mons. Luigi Di Liegro, si è inteso promuovere annualmente un dossier sui flussi migratori in Italia, quale strumento conoscitivo sui molteplici aspetti (culturali, sociali, economici e religiosi) che connotano l’immigrazione.  Anno dopo anno il Rapporto Immigrazione Caritas/Migrantes ha assunto autorevolezza ed importanza ed è oggi uno strumento irrinunciabile per quanti, fra gli studiosi e gli operatori del settore, intendano approfondire la conoscenza del fenomeno immigratorio. Alla stesura dei vari capitoli del Dossier collaborano i massimi esperti del settore; inoltre, il volume è patrocinato da diverse organizzazioni.

Documenti scaricabili (XXIII edizione):
Invito per la presentazione del Rapporto in Sardegna (Cagliari, 24 febbraio 2014)
Scheda sintetica regionale (Sardegna) del Rapporto 2013
Video di presentazione del Rapporto 2013

 



Per ulteriori informazioni
Dott. Raffaele Callia
Responsabile del Servizio Studi e Ricerche

Share