Ozieri, prorogato il termine per le adesioni al concorso musicale “No alle mafie. Parole e musica per don Pino Puglisi”

I promotori del concorso musicale “No alle mafie. Parole e musica per don Pino Puglisi” – Presidio Territoriale ozierese “Don Pino Puglisi” di Libera contro le mafie, in collaborazione con Libera Sardegna, il CSV Sardegna Solidale, il servizio diocesano per la Pastorale Giovanile, la Caritas Diocesana Ozieri e patrocinato dal Comune Di Ozieri – comunicano a tutti i canditati la proroga al termine ultimo per le adesioni, fissata per il 31 gennaio 2020.

Entro tale data, i cantautori singoli o associati in gruppo, gli studenti delle Scuole Secondarie di primo e secondo grado o i gruppi parrocchiali giovanili della Sardegna dovranno inviare una mail a concorsopresidioliberaozieri@gmail.com per formalizzare l’adesione al concorso, cui farà seguito una comunicazione da parte dell’organizzazione con l’accesso alla cartella drive dove caricare il materiale richiesto, come da bando.

È possibile partecipare scegliendo tra le tre diverse categorie del brano musicale inedito, delle composizioni scritte in prosa o poesia oppure degli elaborati audio/video (video clip, interviste, musical, ecc.): il bando completo è scaricabile sulla pagina Facebook “Presidio Don Pino Puglisi Ozieri – Libera contro le mafie”.

La premiazione – destinata ai primi 3 classificati, ed un bonus ai primi 10 per incidere il proprio singolo in uno studio di registrazione professionale – avrà luogo sabato 7 Marzo 2020 ad Ozieri, presso il Palazzetto dello Sport “Gian Piero Murratzu” alla presenza dell’emittente televisiva Videolina, nel corso della quale sarà presentato ogni elaborato che ha aderito al concorso.

Per info:
Cantautori:
Gavino Neri – 3489343836

Scuole e Gruppi parrocchiali:
Silvia Camoglio 3281553541
Frafra Sanciu 3493617378

 

Share