Ozieri, concorso musicale “No alle mafie. Parole e musica per don Pino Puglisi”

Il presidio territoriale di Ozieri “Don Pino Puglisi” di Libera Associazioni Nomi e Numeri contro le mafie promuove il bando di concorso “No alle mafie. Parole e musica per don Pino Puglisi” in collaborazione con Libera Sardegna, il CSV Sardegna Solidale, la Caritas Diocesana e il servizio diocesano per la Pastorale Giovanile, patrocinato dal Comune di Ozieri.

Il concorso è dedicato alla figura di Don Pino – sacerdote, educatore e attivista a cui è intitolato il presidio locale nato nel 2016 – ucciso da Cosa Nostra a Palermo nel 1993, il giorno del suo 56º compleanno, a motivo del suo costante impegno evangelico e sociale nel dire “no alle mafie”.

La finalità principali dell’iniziativa puntano a promuovere e stimolare la cultura della legalità in un’ottica di cittadinanza attiva, approfondendo in particolare la figura di don Pino per mantenerne viva la memoria nel nostro Paese, da tempo impegnato in una lotta durissima contro le mafie.

“Il suo desiderio di incarnare l’annuncio di Gesù Cristo nel territorio, assumendone tutti i problemi per farli propri della comunità cristiana – affermano dalla Caritas Diocesana – corrisponde perfettamente al nostro impegno quotidiano di testimonianza attiva della carità, con la particolare missione formativa che ci spinge ad animare le nostre comunità sui temi della giustizia sociale”.

Il concorso è rivolto ai cantautori singoli o associati in gruppo, agli studenti delle Scuole Secondarie di primo e secondo grado e ai gruppi parrocchiali di ragazzi e giovani della Sardegna che possono partecipare con diverse categorie in gara, tra brano musicale inedito, testi in prosa o in poesia, elaborati audio/video (video clip, interviste, musical, ecc.) inviando una mail all’indirizzo concorsopresidioliberaozieri@gmail.com per comunicare la propria adesione, entro venerdì 10 gennaio 2020: il bando completo è scaricabile sulla pagina Facebook “Presidio Don Pino Puglisi Ozieri – Libera contro le mafie”.

La premiazione – destinata ai primi 3 classificati, ed un bonus ai primi 10 per incidere il proprio singolo in uno studio di registrazione professionale – avrà luogo sabato 7 Marzo 2020 ad Ozieri, presso il Palazzetto dello Sport “Gian Piero Murratzu” alla presenza dell’emittente televisiva Videolina, nel corso della quale sarà presentato ogni elaborato che ha aderito al concorso, dando il giusto valore alle idee e alla creatività dei partecipanti e promuovendo i linguaggi e le emozioni che i giovani vivono a volte senza sapergli dar voce.

A cura di Viviana Tilocca

SCARICA GLI ALLEGATI

Bando di concorso cantautori singoli o associati in gruppo

Bando di concorso scuole&Gruppi parrocchiali

 

Share