Il Natale in tempo di crisi: come una comunità può recuperare il senso della festa

Il direttore della Caritas Italiana, Mons. Vittorio Nozza, propone una rilettura sul significato dell’avvento e sul come, a partire dalla crisi che stiamo vivendo, sia possibile riscoprire il senso autentico delle festività natalizie.

Natale: il tutto è nel frammento, l’eternità è nell’attimo, la luce squarcia le tenebre, la nostra attesa è colma, la speranza di un popolo di uomini trova verità. Tutto per dire il grande avvenimento: la Parola si è fatta carne. Dio si è fatto uomo. Egli ha posto la sua tenda e ha scelto di abitare in mezzo a noi. Un bimbo è lì per dire la verità dell’amore per ogni uomo, senza distinzione né differenze. Sbirciare in quella mangiatoia, accoglierlo tra le nostre braccia, sarà come ritrovare il nostro essere uomini, sarà come scoprire che Dio ha una parola per noi. Su di noi. Da sempre. È ritrovare e fare grande festa.
Buon Natale“.

Clicca qui per scaricare il testo integrale della riflessione.

Share