Cagliari, la Caritas diocesana organizza il convegno “Donne e bambini migranti: problema socio-sanitario o anche opportunità?”

Sabato 12 marzo 2016, a partire dalle ore 8.30, nell’Aula Magna del Seminario Arcivescovile (via Mons. Cogoni 9, Cagliari) si svolgerà il Convegno “Donne e bambini migranti: problema socio-sanitario o anche opportunità?”, organizzato dalla Caritas diocesana di Cagliari e dall’Ordine dei medici della provincia di Cagliari.convegno salute
La Caritas diocesana si occupa da sempre di accoglienza e delle questioni legate al fenomeno migratorio; dopo il primo convegno svoltosi nel 2013 e incentrato sulla salute dei migranti, durante questa giornata formativa, articolata in due sessioni, tra mattina e pomeriggio, saranno affrontati i temi dell’accoglienza e dei flussi migratori, con particolare riferimento alle donne e ai bambini migranti.
Dopo l’introduzione dell’Arcivescovo Mons. Arrigo Miglio, i saluti delle autorità, la presentazione di Raimondo Ibba Presidente OMCEO Cagliari, ci saranno diversi interventi: si va da “L’immigrazione delle donne e dei minori: aspetti e problematiche del fenomeno” con Salvatore Geraci a “Problematiche legate alla natalità in Italia e in Sardegna”, Paolo Masile, “La salute della donna migrante: l’assistenza ostetrica e ginecologica”, Gian Benedetto Melis, “Tcz: Importanza della cultura e dell’area geografica di provenienza”, Alessandra Meloni, “La salute del bambino migrante: l’assistenza nella struttura ospedaliera”, Pier Paolo Pusceddu, “L’assistenza nel territorio”, Basilio Mostallino, “Disagio psichico e psicopatologia della migrazione nella donna e nel bambino”, Marcella Cavallo, “I minori non accompagnati: protocollo di identificazione, marginalità ed integrazione”, Rosalia Maria Da Riol, “Il percorso nascita: diversità fra donne italiane e straniere”, Luciana Serventi, “I minori stranieri nella scuola: processi di integrazione”, Rita Cambuli, “Incontri fra culture: voci e racconti”.

PROGRAMMA

Share