Cagliari, al via il progetto ‘Biglietto solidale’ promosso da CTM e Caritas

Al via il progetto “Biglietto solidale” : oltre 200 box colorati saranno distribuiti nei punti vendita CTM per la raccolta solidale di biglietti per gli autobus che verranno dati alla Caritas per la distribuzione ai più bisognosi.

BOX LOGO COMUNE CAGLIARI-1L’iniziativa, presentata questa mattina, mira a garantire il diritto alla mobilità, che, insieme al diritto alla salute, all’istruzione e al lavoro rappresenta uno dei fondamenti della qualità della vita delle persone e del benessere delle comunità locali.

Tra i presenti alla conferenza stampa, il presidente di CTM Spa Roberto Murru, l’Arcivescovo di Cagliari Mons. Arrigo Miglio, il direttore della Caritas diocesana don Marco Lai, il Sindaco di Cagliari Massimo Zedda.

I biglietti acquistati dai donatori verranno messi a disposizione della CARITAS che, attraverso il Centri d’Ascolto presenti sul territorio, provvederà a distribuirli ai destinatari. In particolare, il progetto prevede il posizionamento, presso i punti vendita autorizzati CTM, di appositi box in cartone, personalizzati con una grafica che renda riconoscibile l’iniziativa e con i loghi CTM e CARITAS.

I box avranno una fessura nel lato superiore attraverso la quale i donatori potranno inserire i titoli di viaggio acquistati per la raccolta solidale. I box verranno periodicamente svuotati e i biglietti donati verranno consegnati alla CARITAS, che provvederà alla distribuzione attraverso la rete delle proprie Caritas parrocchiali e centri d’ascolto.  L’iniziativa durerà per un periodo di 6 mesi prorogabili.

Per promuovere l’iniziativa CTM ha inoltre realizzato uno spot radiofonico che andrà in onda su: Radiolina, Radio X, Radio Sintony e Radio Kalaritana.

Share