Presentazione del Dossier Statistico Immigrazione 2011

Dossier Statistico Immigrazione 2011
Il Dossier Statistico Immigrazione Caritas/Migrantes, giunto alla XXI edizione, è stato presentato il 27 ottobre 2011 a Roma e in tutte le regioni italiane.

In Sardegna il Dossier è stato presentato a Cagliari (presso il Teatro S. Eulalia) e a Olbia (nella Sala conferenze della Provincia di Olbia-Tempio): i due capoluoghi delle province sarde con la maggiore presenza di immigrati.

Documenti scaricabili (XXI edizione):

Inviti per la presentazione del Dossier in Sardegna (Cagliari e Olbia, 27 ottobre 2011)
Comunicati stampa (Cagliari e Olbia)
Tabella di sintesi dei dati relativi alla Sardegna (Dossier 2011)
Scheda sintetica del Dossier 2011
Video di presentazione del Dossier 2011 realizzato da Rai News

Pubblicato il Rapporto 2011 su povertà ed esclusione sociale in Sardegna

copertina_rapporto_povertàPovertà, impoverimento e misure di contrasto del disagio dall’esperienza delle Caritas della Sardegna

Rapporto 2011 su povertà ed esclusione sociale in Sardegna

Villacidro, 29 dicembre 2011 – ore 14.15

Sala conferenze del Consorzio industriale del Medio Campidano

Conferenza stampa

Si svolgerà a Villacidro il 29 dicembre 2011, con inizio alle ore 15.00, la XXV Marcia della Pace (dedicata al tema “Educare i giovani alla pace”), promossa dalla diocesi di Ales-Terralba. L’appuntamento è presso la Chiesa di S. Ignazio da Laconi (Zona industriale).

Prima della partenza, alle ore 14.15, in una sala vicino alla Chiesa (“Sala conferenze del Consorzio industriale del Medio Campidano”)* saranno presentati i principali dati aggiornati sulle povertà, contenuti nel Rapporto 2011 su povertà ed esclusione sociale in Sardegna della Caritas regionale. La presentazione sarà curata dal dott. Raffaele Callia, responsabile del Servizio Studi e Ricerche della Delegazione regionale Caritas Sardegna. Verrà messo a disposizione dei giornalisti un estratto della ricerca e saranno disponibili diverse copie del Rapporto.

Sono previsti gli interventi del Vescovo di Iglesias, incaricato della Conferenza Episcopale Sarda per il Servizio della carità, S.E. Mons. Giovanni Paolo Zedda, e del delegato regionale della Caritas, don Roberto Sciolla. I lavori saranno coordinati da don Angelo Pittau, presidente del Comitato promotore della Marcia della Pace.

All’iniziativa parteciperanno rappresentanze delle istituzioni, del mondo ecclesiale, delle associazioni di volontariato e di terzo settore, dei sindacati, dei lavoratori, della scuola, della cultura e tanti cittadini.

Alla Marcia, oltre alle parrocchie della diocesi di Ales-Terralba, parteciperanno le associazioni di volontariato della Sardegna, numerose scuole, gruppi, movimenti ecclesiali, rappresentanti del mondo del lavoro, sindacati. Tutti i cittadini sono invitati ad aderire e partecipare in unità di intenti e di impegno per manifestare la volontà di combattere contro la povertà e l’esclusione sociale, unitamente all’impegno ad educare i giovani alla pace.

Per informazioni: studiericerche@caritassardegna.it

_______________

* Dirigersi verso Sanluri. Arrivati a Sanluri lasciare la S.S. 131 e proseguire per San Gavino Monreale (S.S. 197), quindi svoltare a sinistra per Villacidro (S.P. 61) e al Km 4 svoltare a destra.

Nasce il portale della Caritas Sardegna!

Il nostro sito vuole essere in primo luogo una ‘finestra’ per far conoscere le attività e l’organizzazione della Caritas in Sardegna.  Inoltre, attraverso questo mezzo telematico sarà possibile contattarci per richiedere informazioni o per contribuire in vario modo a migliorare il nostro servizio di testimonianza della carità.

Si è cercato di offrire al visitatore una navigazione semplice e intuitiva, che possa facilitare la ricerca delle informazioni anche ai meno esperti della rete.

Viene dato ampio spazio all’organizzazione della Caritas Sardegna e sono inoltre presenti tutti i riferimenti per cinternetonoscere e contattare le sedi delle Caritas diocesane.
Potrete consultare i vari servizi e le aree tematiche di cui ci occupiamo. All’interno degli articoli troverete inoltre dei link, visibili dal testo colorato in blu, che rimandano ad altre pagine e approfondimenti interni al sito.

Non mancano le notizie aggiornate, i comunicati stampa, gli appuntamenti e altro ancora consultabili in un comodo archivio.

Nella sezione multimedia, che presto si arricchirà di nuovi contenuti, sono disponibili filmati, audio e immagini riguardanti iniziative, incontri e quant’altro inerente alle tematiche che affrontiamo ogni giorno.

Attraverso un’area riservata, a disposizione dei direttori e degli operatori delle varie Caritas diocesane della Sardegna, questo spazio web vuole essere un punto d’incontro e un utile strumento di servizio. Riteniamo, infatti, che l’utilizzo di un mezzo di comunicazione immediato come il web consenta un rapido contatto tra quanti operano nelle Caritas e permetta di organizzare al meglio il servizio di testimonianza della carità.

Non ci resta che augurarvi una buona navigazione,  invitandovi in caso di problemi con il sito a contattarci attraverso la mail webmaster@caritassardegna.it o tramite le indicazioni fornite sulla pagina contatti.

Cagliari, aperte le iscrizioni per il Campo Estivo internazionale 2015

In continuità con l’evento Migramed 2012 “Dialogo tra le sponde” che ha riunito a Cagliari le Caritas del Mediterraneo e con i campi estivi internazionali organizzati a Cagliari nell’Agosto 2013 e 2014, anche quest’anno la Caritas Diocesana di Cagliari organizzerà un campo estivo internazionale di preghiera, riflessione, formazione e servizio intitolato “Fai la differenza…contro l’indifferenza!”.

foto campo estivo 2015

Il campo estivo internazionale è organizzato dal GDEM, Gruppo Diocesano di Educazione alla Mondialità, è rivolto ai giovani dai 16 ai 30 anni e  si realizzerà dal 16 al 23 Agosto 2015 a Cagliari. Sarà un’esperienza di AMICIZIA e di fraternità con giovani che provengono da diversi paesi del Mediterraneo, nella condivisione. Il campo proporrà momenti di servizio nelle opere segno della Caritas Diocesana ed in realtà associative di inclusione sociale e momenti di formazione attraverso l’ascolto delle testimonianze di chi si impegna nel concreto a vivere la solidarietà. Non mancheranno visite a realtà significative della città e naturalmente dei momenti di sano tempo libero e di divertimento. L’iniziativa sarà organizzata a Cagliari nella sede del Centro Missionario Saveriano (via Sulcis 1, Cagliari) in collaborazione con numerose associazioni ecclesiali ed aggregazioni di inclusione sociale del territorio.

E’possibile iscriversi entro il 15 giugno 2015, compilando l’apposita scheda disponibile sul sito www.caritascagliari.it e inviandola alla mail: caritasanimazione.ca@tiscali.it