Il 14 dicembre la presentazione della XXXII Marcia della Pace

Venerdì 14 dicembre 2018, alle ore 10, nella sala stampa del Seminario Arcivescovile di Cagliari, in via mons. Cogoni 9, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della XXXII MARCIA DELLA PACE promossa dalla Caritas di Ales-Terralba, dalla Delegazione regionale Caritas Sardegna, in collaborazione con il CSV Sardegna Solidale.

La XXXII Marcia della Pace promossa dalla Diocesi di Ales Terralba quest’anno si terrà a Villacidro, il 28 dicembre, alle ore 15.

Il corteo partirà da Piazza Italia (dietro l’ASSL) per arrivare alle 16,30 in piazza Madonna del Rosario dove ci saranno i saluti del Comitato promotore e l’intervento di Don Luigi Ciotti, presidente fondatore dell’associazione Libera.

Negli ultimi anni, alla Diocesi di Ales Terralba che ha promosso la Marcia dal 1987 si sono aggiunti la Delegazione Regionale della Caritas, il Centro Servizi del Volontariato “Sardegna Solidale” che celebra il ventesimo della sua fondazione e quest’anno anche il Comune di Villacidro.

Alla Marcia hanno dato la loro adesione centinaia di istituzioni e movimenti, le organizzazioni del Mondo del Lavoro e della cultura al di là di ogni differenza di fedi, di ideologie, di schieramenti politici; così la Marcia della Pace è inclusiva di tutti gli uomini di buona volontà con l’anelito alla Pace, alla fraternità universale e alla giustizia.

Tema della XXXII Marcia della Pace è quello proposto da Papa Francesco per la Giornata Mondiale della Pace del 1° gennaio 2019: “La buona politica è al servizio della Pace”. A questo tema abbiamo aggiunto un tema tutto nostro: “La buona politica per la Sardegna: solidarietà, lavoro, Bene Comune”.

Alla conferenza stampa interverranno

Don Angelo Pittau, direttore della Caritas di Ales-Terralba e promotore della Marcia

Mons.Giovanni Paolo Zedda, vescovo delegato regionale Caritas e vescovo di Iglesias

Marta Cabriolu, Sindaca di Villacidro

Dott. Raffaele Callia, delegato regionale Caritas

Prof. Giampiero Farru presidente CSV Sardegna Solidale

Nel corso della conferenza stampa saranno presentate modalità, obiettivi, itinerario e gli ospiti-testimoni che hanno accolto l’invito a partecipare alla Marcia di quest’anno.

 

Share